Mer. Apr 17th, 2024
Nuova Renault 5 elettrica prezzo, foto gallery e autonomia

Ritorna dopo quasi 40 anni la Renault 5, questa volta però, in configurazione full electric. Fa storcere il naso a tutti gli appassionati, anche se al Salone di Ginevra, in moltissimi sono venuti soltanto per poterla scoprire più da vicino. Sono soddisfatto del lavoro fatto da Renault. Quando si tocca un mito, un nome, così pesante e memorabile non è sempre facile evitare gli scontri con i fan agguerriti e malinconici.

Il brand Francese ha saputo reinterpretare le linee e renderla iconica ancor prima della messa su strada. Mi sarebbe piaciuto ovviamente vederla con una motorizzazione termica, sognando forse, con la stessa montata sulle attuali Alpine termiche… Ma sognare è utile a nessun in questo settore e l’allestimento elettrico presentato, non ha niente da invidiare alla concorrenza di segmento.

Dimensioni nuova Renault 5 elettrica

3,92 metri di lunghezza, per 177 cm di larghezza con un’altezza modesta di un metro e mezzo. In queste linee compatte, da cittadina spaziosa, i designer di Renault hanno racchiuso tutto lo studio fatto in questi anni per riportare alla luce un modello tanto iconico e di successo come la Renault 5 del passato.

Design ispirato al passato POP

Di questo quasi restyling che arriva 40 anni dopo l’uscita dal mercato della sua stessa versione termica mi ha subito colpito la sportività delle linee e l’immaginazione che si perde nei dettagli pop e simpatici nella carrozzeria. Aerodinamica davanti per garantire la massima efficienza alla nuova configurazione elettrica del modello, con un gruppo ottico che sembra quasi che strizzi l’occhiolino.

Lateralmente è quasi congruente alla nonna termica, se non fosse poi per lo spazio a bordo che si espande grazie alla piattaforma AmpR Small, che debutta proprio con R5 electric. Posteriormente le linee sono più semplici, ma rinvigorite e non poco dai fari laterali che sporgono dal lunotto. Il numero 5 e il logo Renault diventano una firma e non più un semplice badge identificativo.

Renault 5 elettrica: interni da urlo

Aria, tecnologia e musicalità sono le parole chiave per la progettazione degli interni. Se il rumore del termico è scomparso completamente, compaiono nuovi suoni che provano a diventare sinonimo di sicurezza e avventura per gli automobilisti del futuro. La Renault 5 elettrica ha infatti un ecosistema dedicato che gestisce tutti gli assistenti e i cicalini di bordo con note delicate e pop. Dietro si sta comodi e sembra possibile anche viaggiare in 5, con un bagagliaio modesto ma efficace per disposizione da 326 litri.

Autonomia, prestazioni e allestimenti

Quello che volevo sapere erano però i dati al banco prova. La R5 non mi ha deluso, con una batteria di serie da 52 kWh e la possibilità di mangiare energia fino a 100 kW, per ricariche super fast assicurate.

L’autonomia dichiarata in WLTP di 400 km la rende una perfetta cittadina per qualche passeggiata del week-end, ma vista l’impostazione tecnica di sospensioni e sterzo, credo che mi farebbe divertire anche tra le curve. Meno di 1.500 kg di peso e passo lungo da 254 cm, con un baricentro ribassato dalle batterie. Le prestazioni ufficiose la fanno scattare da 0 a 100 km/h in meno di 8 secondi, mentre la velocità massima è limitata sotto i 160 km/h per preservare la ricarica.

Renault 5 elettrica: quella con la batteria piccola

Ci sarà anche una seconda versione, in contemporanea a quella presentata, che avrà una batteria più piccola da 40 kWh. Proprio quest’ultima ha il miglior rapporto qualità prezzo della gamma, ma a livello di autonomia, perderà fino a 100 km di percorrenza rispetto alla sorella più “pesante”.

ADAS nuova Renault 5

Non sarà veloce come la Renault 5 Turbo, ma a livello di ADAS la supera anni luce. Dal mantenimento e centraggio di corsia attivo, fino alla possibilità di evitare collisioni durante le svolte, la nuova R5 si garantisce quasi di diritto l’ingresso nella classifica delle auto con 5 stelle Euro NCAP. Non è detto poi, che a breve, esca anche la fantomatica versione Alpine con prestazioni e dinamiche degne di una sportiva. 

Prezzo e arrivo nei concessionari

La nuova Renault 5 elettrica avrà un prezzo di partenza di circa 25.000 euro. Costo che, scegliendo la versione con più autonomia, sicuramente lieviterà avvicinandosi ai 30.000 euro. L’arrivo previsto nei concessionari è per l’autunno del 2024, con le prime consegne, che saranno effettuate ai possessori dell’NFT Renault R5 Pass.

Abbiamo raggiunto il Salone di Ginevra 2024 con la nuova BYD Dolphin. La piccola cittadina è riuscita ad affrontare più di 400 km di viaggio, quasi tutto in ausostrada, grazie all’applicazione evway per la ricarica in Italia e in Europa. L’APP integra di serie un pianificatore di viaggio per tutte le EV.

Per tutti i contenuti sul Salone di Ginevra 2024 seguici sui social: