Test Drive Ford Mustang GT 5.0 V8 2021

Nel 2018 esce il restyling atteso della Ford Mustang: la gamma si dividerà fra la versione EcoBoost più risparmiosa e incline alle leggi Europee e la classica GT con il 5 Litri V8 Americano. Un sogno anche di tantissimi Italiani che vengono attirati prima dal rombo e poi dalle sensazioni di guida che soltanto una Poony Car originale trasmette al guidatore e ai passeggeri. Scoprite la Ford Mustang GT 5.0 V8 nel nostro Video Test Drive dedicato! Ricordatevi di iscrivervi anche ai nostri social per rimanere sempre aggiornati sulle nuove uscite provate in anteprima!

Un ringraziamento speciale va a Ford Italia che ci ha prestato questo meraviglioso esemplare in prova. Se volete scoprire di più, provarla o addirittura fare un preventivo ecco il link dedicato.

https://www.ford.it/auto/mustang/modelli/v8-gt

Prezzo Ford Mustang GT 5.0 V8

Il prezzo di partenza della Ford Mustang GT in Italia è di 48.000 euro. Un costo che come possiamo subito notare è ben sottodimensionato rispetto al poderoso motore che monta sotto al cofano. Questo è reso possibile grazie all’enorme smercio che il prodotto ha oltreoceano con delle vendite negli USA che superano quelle di ogni altra sportiva. Ci sono poi, è innegabile e potete vederlo nel video Test Drive, numerosi dettagli e rifiniture che non hanno la stessa qualità costruttiva delle Europee: un problema però che scompare subito appena la accendiamo.

Listino Ford Mustang EcoBoost

La EcoBoost non è così conveniente come sembra, il costo di partenza infatti cambia di poco rispetto a quello della sorella più “vera”. Per questo la scelta di Ford di interrompere la distribuzione nel 2021 è per noi molto interessante. Rimane il fatto che ora sarà molto facile trovare qualche nuovo in concessionario e km0 a prezzi eccezzionali!

VersionePrezzo Cavalli
Fastback 2.3 EcoBoost43.000 euro290
Convertible 2.3 EcoBoost47.500 euro290
Tabella prezzi Ford Mustang EcoBoost

Listino Ford Mustang GT

La GT è un’auto che per qualità della guida e prezzo si posiziona tra i primi posti delle sportive mondiali, la possibilità di guidarla in Italia e servirsi dei concessionari ufficiali Ford come una normale auto Europea è il fulcro del progetto. Il costo di 48.000 euro si giustifica facilmente anche alle mogli più severe e se proprio volete godervi anche la qualità degli interni, fidatevi, passate alla versione speciale Bullit da circa 58.400 euro.

Versione PrezzoCavalli
Fastback 5.0 V8 GT48.000 euro450
Convertible 5.0 V8 GT52.500 euro450
Fastback 5.0 V8 GT Bullit58.400 euro460
Tabella prezzi Ford Mustang GT

Dimensioni e linee Ford Mustang GT

Le dimensioni ufficiali della Ford Mustang GT (in foto una Bullit) sono di: 479 cm di lunghezza, per 192 cm di larghezza con un’altezza totale che non supera mai i 140 cm. Un passo davvero importante che crea un’impronta a terra ben piazzata per le accelerazioni brucianti. Queste dimensioni si risolvono in un peso che supera di poco i 1.600 Kg, ma la “pancetta” in eccesso si trova tutta davanti, sotto al cofano, perciò nessun problema di cavalli affaticati. Con le moderne tecnologie inserite nello sterzo e nelle sospensioni a magneti (aggiornate rispetto alla vecchia Mustang) si guida senza fare troppa fatica anche sulle piccolissime strade Europee ed Italiane.

Il design è stato rinnovato per diventare ancora più sportiveggiante e il motivo noi lo conosciamo bene. In America questa è la sportiva “da tutti i giorni”, per questo, non avrebbe bisogno di grandi dettagli aggressivi per essere comunque ben vista dal mercato. In Italia e in Europa un cliente appassionato che compra un 5.0 V8 vuole essere il padrone della strada senza mezzi termini, vuole sorpassare le Ferrari incutendo lo stesso timore che loro incutono alla sua auto del lunedì.

Interni, comfort e dettagli

Il vero cruccio che ci ha attenagliato durante tutto il Test Drive sono gli interni. L’infotainment di bordo e la tecnologia si salvano grazie al sistema Sync 3 di Ford che già funziona benissimo ed è testato ogni giorno sulle auto di serie. Sedili, volante e pomello del cambio (bellissimo nella versione Bullit in prova) sono davvero comodi, spaziosi ed ergonomici. Quello che però manca è una ridifinizione generale dei dettagli che fa perdere tantissimi punti alla qualità costruttiva: una cosa che su Focus ST e Fiesta ST non succede MAI!

Forse l’unica GT che si ricorda ancora cosa sono le Gran Turismo: vento fra i capelli, un gorgoglio dagli scarichi e una strada aperta con il tramonto…

Prestazioni, motorizzazioni e consumi

Il motore da 450 cavalli spinge forte, sempre, ma soprattutto riesce ad integrarsi perfettamente con la dinamica di guida dell’auto: sporca quanto basta per divertirsi e precisa al punto giusto per segnare un buon tempo in pista o far spaventare i passeggeri su di una stradina di montagna. Il sound inconfondibile accompagna la velocità massima limitata a 250 km/h e l’accelerazione dichiarata è di 4,8 secondi (per la cabrio in prova) per coprire lo 0 a 100 km/h.

I consumi, come immaginerete, non sono da meno e si riflettono in un’autonomia totale che poche volte supera i 450 km. Il piede leggero vi porterà in autostrada a toccare i 10/11 litri per 100 km, mentre quando vi divertite sul serio non preoccupatevi a fare anche 5 km al litro.

Niente ibrido, niente elettrico e nessun aiutino dalla centralina, anzi. Il motore Coyote Americano è sincero e semplice come lo vedete aprendo il cofano e forse è proprio giusto che sia così.

Considerazioni di 100ttani

Se avete paura di perdervi qualcosa non provando una Tesla dovreste forse iniziare a sbattere i piedi per provare una Ford Mustang GT. Si tratta di un’auto unica, inimitabile nei suoi difetti e sensazionale nei suo pregi che presto probabilmente scomparirà dai mercati Europei. Super Bollo, norme anti inquinamento e dazi sono i suoi nemici naturali, la rivoluzione ibrida ed elettrica forse non è ancora pronta però a fornire queste emozioni su quattro ruote. L’abbiamo guidata per qualche giorno sulle strade Italiane più strette e divertenti, da Como alle Alpi senza mai perdere sguardi di appassionati e occhiolini da parte di chi conosce la storia dei motori.

, ,
Ti potrebbe interessare
Latest Posts from 100ttani

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *