Gio. Lug 18th, 2024
Prezzo DFSK E5 PHEV

Con E5 PHEV, il brand cinese DFSK, chiude il cerchio dell’offerta in Italia. Il suv top di gamma cerca di entrare a far parte del segmento dei plug-in Hybrid sportivi e confortevoli, senza però perdere il rapporto qualità prezzo che caratterizza tutto il brand. Non sappiamo ancora autonomia, consumi e tempi di ricarica; ma soltanto che il benzina, che supporta la motorizzazione elettrica nei percorsi più lunghi, è un 1500 di cilindrata ed è lo stesso montato sulla serie SUV Glory. La velocità massima è limitata elettronicamente a 165 km/h.

Prezzo DFSK E5 PHEV

La nuova DFSK E5 PHEV, con il sistema ibrido ricaricabile, ha un prezzo di 38.998 euro IVA inclusa. Inclusi solo due anni di garanzia, ma probabilmente, ci saranno ulteriori eco incentivi promossi dal governo anche italiano.

Come su tutti i modelli DFSK gli optional non esistono, poichè le dotazioni, sono già tutte montate di serie. Soltanto le colorazioni extra alla palette fornita in configurazione, ha un costo maggiorato di 488 euro. Se la gamma Glory, con crossover e SUV economici, stenta a convincere per la sicurezza e la tecnologia, la E5 cambia le carte in tavola. Con il rilevatore del traffico, il sistema di assistenza al cambio di corsia e la protezione di collisione pedoni sembra molto più emancipata nel nostro listino europeo.

Motore turbo benzina DFSK, conviene PHEV?

La risposta, anche se non scontata, è indubbiamente sì. L’unico dato certo, che abbiamo da DFSK, è il consumo calcolato in ciclo WLTP. La motorizzazione termica senza ibrido da 1.5 litri, tipo quella di Glory 580 e Glory IX5, ha un consumo medio in WLTP di 7,4 litri per 100 km. L’allestimento PHEV invece si attesta a soli 5,5 litri per 100 km. Chiaramente i dati sono “drogati” dal ciclo a basse velocità e dalla presenza di tanto percorso (ipoteticamente) cittadino, ma pensare di mantenere e guidare in autostrada un 1.500 cc montato su un SUV, senza nessun ausilio elettrico ci fa un po’ paura per la manutenzione a lungo termine.