Incidente Vettel Leclerc

Incidente Vettel Leclerc: il motivo del ritiro da Ferrari

Ci sono gregari e leader, e come insegna il mondo del Motorsport, non funziona una squadra con due piloti che vogliono essere entrambi i primi. Sebastian Vettel annuncia il ritiro da Ferrari a fine 2020. Una scelta che l’alta dirigenza di Maranello cerca di giustificare come ponderata e calcolata da tempo. Charles Leclerc, a contratto per altre 5 stagioni, rimane per ora solo ad attendere il secondo pilota Rosso nel 2021.

Incidente Vettel Leclerc: non solo in pista

L’incidente Vettel Leclerc non c’è stato solo in pista a colpi di sportellate con la monoposto del Cavallino. In molti ritengono che le tensioni accumulate, forse a causa di una cattiva gestione dei ruoli da parte di Binotto (team principal Ferrari), si siano protratte anche fuori dai cordoli. Leclerc ringrazia Vettel e dice che è stato un onore correre affianco a lui, ma i veri tifosi sanno, che forse era proprio quello che Charles desiderava. I motivi del litigio che ha logorato la coppia di piloti è sicuramente da attribuirsi alla distinzione fra primo e secondo pilota. Divisione che è nettamente visibile e rispettata nel Team Mercedes tra Hamilton e Bottas, che infatti vince.

Sebastian Vettel: 14 vittorie con Ferrari

Sono numerosi i podi portati a Maranello da Tedesco che annovera ben 14 vittorie a bordo della monoposto. Ecco la lista completa divisa per anno, Gran Premio e Circuito.

ANNOGRAN PREMIOCIRCUITO
2019SingaporeMarina Bay
2018BelgioSpa Francorchamps
2018Gran BretagnaSilverstone
2018CanadaMontreal
2018BahrainSakhir
2018AustraliaMelbourne
2017BrasileInterlagos
2017UngheriaBudapest
2017MonacoMonaco
2017BahrainSakhir
2017AustraliaMelbourne
2015SingaporeSingapore
2015UngheriaBudapest
2015MalesiaSepang
Vittorie Sebastian Vettel in Ferrari

Il nuovo pilota Ferrari nel 2021

Sebastian Vettel probabilmente non avrà problemi a trovare un sedile nelle Scuderie Major del Gran Premio di Formula 1. Forse sarà più problematico per chi lo vorrà ingaggiare, a livello economico, considerando che è il più giovane campione del mondo della classe regina. Il problema così si sposta subito sul candidato papabile a diventare un secondo pilota gregario per Charles Leclerc.

Sainz o Ricciardo?

I due piloti che in molti si aspettano vengano presi in considerazione sono Ricciardo e Sainz. Due fedine in F1 di tutto rispetto ma una particolare propensione, più per Sainz, ad essere gregari della coppia. Bisognerà fare un’attenta valutazione per evitare un’altro flop e perdere nuovamente tempo in incidenti diplomatici interni alla scuderia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *