Mar. Mar 5th, 2024
Anthony Gobert è morto

Anthony Gobert è stato un pilota di motociclismo australiano nato il 5 marzo 1975 a Greenacre, nel Nuovo Galles del Sud. Conosciuto come “The Go Show”, Gobert è stato uno dei talenti inespressi del motociclismo tra la fine degli anni ’90 e l’inizio del nuovo secolo. Ha vinto l’ultima tappa della stagione a Philip Island nel 1994, diventando il più giovane vincitore di una gara mondiale di Superbike all’età di 19 anni. Nel corso della sua carriera, ha vinto 8 gare in Superbike su 57 disputate con 16 podi. Il suo miglior risultato è stato il quarto posto assoluto nel 1995 su Honda.

Anthony Gobert: morte, eroina e carriera

Anthony Gobert è morto il 17 gennaio 2024 a Sydney, all’età di 48 anni. La notizia della sua morte è stata annunciata dalla madre Suzanne Gobert, che ha parlato di una “dipendenza profondamente radicata” che ha portato alla morte del figlio. Gobert aveva avuto una brillante carriera, ma le sue cattive abitudini gli hanno impedito di brillare in sella alla moto.Nel 1997 passò alla MotoGP con Suzuki, ma dopo essere risultato positivo ad un test antidoping venne licenziato dalla sua squadra per l’intera stagione. Tornato in pista nel 1999 con MuZ Weber, venne scaricato nuovamente per motivi disciplinari.

La fine di un genio

Nel 2004 risultò nuovamente positivo mentre gareggiava nel campionato americano: la perdita della fidanzata, morta in un incidente stradale, lo fece cadere nuovamente nel baratro. Successivamente fu beccato con la patente scaduta alla guida della sua auto e durante il processo ha ammesso di essere dipendente dall’eroina.